L’opera intitolata “La natura delle cose” che volutamente richiama un famoso poema letterario, si identifica appunto nella natura di cui essa è circondata, fitta e stratiforme, messa atomo su atomo, foglia su foglia, giorno dopo giorno; interpretata da un animale “accessorio” dalle sembianze di un gallo.The work called “The Nature of Things” which aims at recalling a famous poem, is actually identified by its natural setting, dense and stratiform, atom placed upon atom, leaf upon leaf, day after day; interpreted by a token animal in the likeness of a cock or hen.